La ricerca visuale ed etnografica rappresenta un campo di esplorazione di nuovi linguaggi di narrazione e racconto del reale, attraverso percorsi che uniscono allo studio bibliografico della contemporanea letteratura sull'antropologia, etnografia e sociologia visuale, le pratiche del cinema del reale e della produzione documentaria.

La ricerca visuale è una pratica etnografica che avviene per la “strada”, nei luoghi di osservazione, con i soggetti e negli spazi della loro vita quotidiana, in prossimità e con una temporalità legata alla dimensione produttiva del documentario.

Fare etnografia visuale significa stare vicino e dentro i campi di ripresa, corpo a corpo con le persone, per costruire nuove relazioni filmiche tra  chi vede e chi è visto, tra spazio e immagini, esplorando metodi visuali con la fotografia e il video: osservazione partecipante, produzione soggettiva di immagini, interviste, storie di vita, analisi documentale/archivi, autorappresentazioni visuali, video partecipativo e photovoice.

L’esplorazione visuale sul campo pone continue riflessioni sulle scelte di regia, le tecniche di ripresa e sull’intero processo di produzione filmica, mettendo in discussione – attraverso una pratica di riflessività-   le interazioni tra autore/ricercatore e soggetti, i ruoli e le relazioni che di volta in volta si instaurano e che cambiano la percezione soggettiva interagendo a vari livelli sulla costruzione filmica dei contenuti del racconto e la percezione dello sguardo sulla realtà.

I progetti di ricerca visuale realizzati dal collettivo 4CaniperStrada promuovono la creazione di reti e network tra soggetti operanti in Sardegna, Italia ed Europa, l’inclusione di competenze multidisciplinari e multiculturali nella ricerca e una costante attività di diffusione e pubblicazione dei risultati a tutti i livelli attraverso il web, la stampa, l’ organizzazione di incontri, proiezioni e dibattiti pubblici, ai fini di promuovere una restituzione collettiva dei risultati visuali.

ESCAPE 2017 - Ripensare le migrazioni forzate. Teorie, prassi, linguaggi e rappresentazioni
Video Partecipativo Sardegna: Territorio, Culture, Migrazioni
Migrazioni e Autonarrazione
Por una temporada - Migrazione circolare
Nuovi linguaggi e pratiche audiovisive nella Sardegna contemporanea: Il video partecipativo e la ricerca di un'antropologia condivisa
Lo sguardo obliquo - Visual Studies e attivismo etnografico
Storie di pesca e racconti di mare dal Golfo dell'Asinara