intrecciare CULTURE Laboratorio di fotografia urbana a Sassari
novembre 27, 2019
ASINCRONIE L’immagine e il suono tra lo spazio del reale e il film d’archivio
novembre 27, 2019

LUCI OLTRE LE SBARRE Pubblicazione del catalogo della mostra fotografica

Giovedì 5 dicembre verrà presentato a Sassari presso la Fondazione di Sardegna alle 18, il catalogo “Luci oltre le sbarre”, edito da Emuse, una casa editrice indipendente  dedicata alla divulgazione dell’ arte e la fotografia,e pubblicato nell’ambito del progetto editoriale Sardegna in 4 Movimenti curato dall’associazione 4CaniperStrada con il sostegno della Fondazione di Sardegna, che raccoglie le immagini dell’intera mostra fotografica di Fabian Volti, dedicata all’ex carcere di San Sebastiano. Le immagini sono introdotte dai testi di presentazione  di Daniele Pulino, referente territoriale in Sardegna dell’associazione Antigone e di Alvise Sbraccia, coordinatore del comitato scientifico di Antigone, insieme a un contributo dell’architetto Roberto Acciaro di Nuoro sul carcere panottico di San Sebastiano.

“Sassari marzo 2000. Un gruppo di detenuti del carcere cittadino di San Sebastiano mette in scena una protesta pacifica: una “battitura delle scodelle” contro le inferriate delle celle, tipica dimostrazione di malcontento. Dopo pochi giorni una ventina di loro vengono trasferiti nelle prigioni di Oristano e Macomer. Gradualmente inizia a emergere una realtà dai contorni tanto sfumati quanto inquietanti. I familiari denunciano le violenze subite dai loro parenti. Da quel momento è iniziato lo svelamento di una verità fatta di miseria, povertà, decadimento strutturale e violazioni della dignità, da cui prende le prime mosse il processo che ha portato alla chiusura del carcere. Fabian Volti si reca nel carcere ormai chiuso da più di un anno. Ricerca tracce di vita e sopravvivenza. Nelle sue immagini si osserva come i detenuti provassero a rompere la monotonia del carcere e la spersonalizzazione del regime detentivo attraverso la costruzione di spazi ritagliati di vita privata. La pubblicazione contiene, oltre alle fotografie, alcuni estratti di lettere tratte dalla corrispondenza che da alcuni anni il collettivo S’Idea Libera porta avanti con detenuti nelle carceri sarde.”

Per info e ordini: 4caniperstrada@gmail.com